Prodotti Linde

Controbilanciati

E 12-20 EVO

E 12-20 EVO

I carrelli a tre ruote della serie E12-E20 EVO offrono un’ampia gamma di modelli con batterie di diverse capacità, altezze di ingombro o larghezze dei corridoi differenti e possono quindi essere configurati in base alle esigenze di ogni singolo cliente. I carrelli consentono anche una movimentazione precisa dei carichi in spazi ristretti. Grazie allo speciale assale girevole, il conducente può sfruttare un angolo di sterzata fino a 180 gradi. Due motori trifase integrati nell’asse anteriore, alimentati da 24 o 48a160volt, offrono elevate accelerazioni e velocità finali. L’energia viene fornita da batterie da 24 o 48 Volt. Il sistema di gestione dell’energia assicura che le batterie siano utilizzate al massimo della loro capacità, riducendo al minimo i consumi. Tutti i modelli di carrelli elevatori E12 – E20 EVO possono essere anche dotati di batterie agli ioni di litio. Consentono un efficiente funzionamento in più turni senza sostituire la batteria.

I carrelli elevatori dispongono di numerosi dispositivi di sicurezza di serie. Il ProtectorFrame di Linde protegge il conducente. Tetto e telaio costituiscono una zona di protezione chiusa e massiccia. I cilindri basculanti stabilizzano il montante e consentono l’utilizzo di profili sottili del montante di sollevamento. Al conducente viene garantita pertanto una visibilità ottimale sul carico e sull’ambiente di lavoro circostante. Tutti i circuiti del comando sono ridondanti e assicurano quindi la massima protezione in caso di guasto e un’elevata sicurezza operativa. Il controllo della trazione garantisce un’erogazione di potenza ottimale anche in condizioni difficili. Un’ulteriore protezione è fornita da numerosi sistemi di sicurezza opzionali disponibili in dotazione come soluzioni di retrofit.

Come tutti i carrelli elevatori a marchio Linde, anche i carrelli della serie E12 – E16 Evo sono progettati secondo principi ergonomici per ridurre l’affaticamento dell’operatore e garantire un’elevata produttività. Il comando avviene tramite il sensibile Linde Load Control per tutte le funzioni del montante e l’efficiente comando a doppio pedale. La cabina spaziosa offre ampio spazio per i piedi e numerose superfici di appoggio. Montante e assale sono disaccoppiati da telaio e cabina. In questo modo le vibrazioni non vengono trasmesse né alla cabina né al conducente. Tra le caratteristiche salienti della generazione EVO ci sono anche un gradino di accesso più ampio e diverse opzioni di regolazione di bracciolo e sedile.

Il punto di forza del carrello elevatore a tre ruote è nella sua flessibilità: grazie allo speciale asse girevole, il conducente può sfruttare un angolo di sterzata di 180 gradi; il carrello elevatore ruota sul punto centrale dell’assale anteriore. Le due ruote anteriori ruotano durante la sterzata in modo controrotante. In questo modo, sulle gomme viene applicato un carico minore e il pavimento è protetto. La resistenza minima in sterzata permette di ridurre il consumo di energia. Inoltre, Linde Load Control nell’interazione con l’azionamento anteriore a due motori garantisce una movimentazione dei carichi sicura e precisa al millimetro. Il montante può essere facilmente azionato e controllato con la punta delle dita. I conducenti possono eseguire contemporaneamente le funzioni di sollevamento e inclinazione. Tramite dinamiche di guida regolabili individualmente è possibile adattare la performance alla situazione di utilizzo.

I carrelli elevatori elettrici E12 – E20 EVO presentano intervalli di manutenzione particolarmente economici: la prima manutenzione deve essere eseguita dopo 1.000 ore di funzionamento. L’olio del cambio trasmissione deve essere sostituito dopo 3.000 ore di funzionamento, mentre un cambio dell’olio idraulico è necessario solamente dopo 6.000 ore. Già nella progettazione costruttiva dei carrelli elevatori si tiene conto di aspetti legati all’assistenza. Vi rientrano un facile accesso a tutti i componenti in caso di riparazione, sportelli di assistenza per la manutenzione e interventi di manutenzione minimi. Pezzi centrali e fortemente sollecitati del carrello elevatore sono completamente esenti da manutenzione, tra cui l’asse sterzante integrato con freni e motori a corrente trifase, i cilindri del montante e di brandeggio e l’ingranaggio riduttore. I pezzi di ricambio possono essere montati in modo particolarmente semplice.

Specifiche tecniche

Si rende noto che i dati tecnici qui presentati fanno riferimento al solo prodotto in versione base
ModelPortata/CaricoSollevamentoVelocità, con / senza caricoVoltaggio della batteria / capacità nominale (5h)Corridoio con pallet 800 x 1200 longitudinale
E121,2 (t)2800 (mm)12,5 / 13,5 km/h24 / 575/625 (V)/(Ah) o. kWh3164 (mm)
E141,4 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/460/500 [48/268] (V)/(Ah) o. kWh3301 (mm)
E151,5 (t)2800 (mm)12,5 / 13,5 km/h24 / 920/1000 (V)/(Ah) o. kWh3301 (mm)
E161,6 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/575/625 [48/335] (V)/(Ah) o. kWh3405 (mm)
E16C1,6 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/460/500 [48/268] (V)/(Ah) o. kWh3320 (mm)
E16H1,6 (t)3150 (mm)16 / 16 km/h48 / 700/775 (V)/(Ah) o. kWh3456 (mm)
E16L1,6 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/690/750 [48/335] (V)/(Ah) o. kWh3513 (mm)
E181,8 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/575/625 [48/335] (V)/(Ah) o. kWh3429 (mm)
E18L1,8 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/690/750 [48/335] (V)/(Ah) o. kWh3518 (mm)
E20L2,0 (t)2800 (mm)16 / 16 km/h48/690/750 [48/335] (V)/(Ah) o. kWh3522 (mm)
Torna su