Prodotti Linde

Commissionamento

V 10

V10

Il commissionatore verticale V10 Linde è progettato per eseguire compiti di picking al primo e secondo livello, oltre che per lavorare occasionalmente fino a un’altezza di 6,35 metri. La cabina e i comandi sono ergonomici per lavorare senza affaticarsi. Il carrello elevatore è disponibile con pallet calpestabile o sollevamento ausiliario. È possibile combinare diversi motori di sollevamento, varianti di telaio, cabina e montante in qualunque modo. I carrelli si possono così adattare in modo ottimale alle singole esigenze e possono raggiunge alte prestazioni. Si può, inoltre, installare una guida meccanica o induttiva o si può manovrare liberamente. La portata massima è di 1.000 kg.

L’operatore deve toccare due sensori con le mani e un pulsante presenza operatore per poter muovere il carrello elevatore, impedendo così abusi o errori di comando. Per poter manovrare il carrello elevatore, i cancelletti basculanti controllati elettricamente devono essere chiusi a partire da un’altezza della pedana di 1,20 metri. Con cabina sollevata in curva, il carrello elevatore si muove automaticamente più lentamente. Il sistema di assistenza opzionale Linde System Control (LSC) regola automaticamente e in continuo la velocità a seconda dell’angolo di sterzata e dell’altezza di sollevamento.

Grazie ai comandi particolarmente semplici ed ergonomici, l’operatore può manovrare il V10 con precisione e senza sforzi eccessivi. La cabina offre molto spazio per le procedure di picking, in quanto è molleggiata e protegge l’operatore dalle vibrazioni. Il piano di salita basso riduce gli sforzi delle gambe in caso di frequente salita e discesa. Nel modello con sollevamento ausiliario, la protezione bassa in direzione delle forche semplifica i movimenti tra scaffale e pallet. I diversi vani e gli equipaggiamenti speciali, come la predisposizione per autoradio, i ventilatori, il terminale dati e gli scanner, gli specchietti o i fari, sostengono l’operatore durante il lavoro.

I commissionatori verticali V10 dispongono di potenti motori a corrente trifase per elevate velocità di sollevamento e marcia. Inoltre, i carrelli elevatori possono contemporaneamente muoversi e sollevarsi. In tal modo, l’operatore raggiunge in minor tempo la posizione desiderata sullo scaffale utilizzando il percorso più rapido. I carrelli elevatori possono essere configurati in modo estremamente personalizzato per ogni impiego: con pallet calpestabile o sollevamento ausiliario e con varietà di cabine, telai e varianti del montante. Grazie a queste caratteristiche e al comando ergonomico, i carrelli raggiungono sempre un’elevata produttività. I motori elettrici a basso consumo e un recupero di energia durante la frenatura rendono l’impiego più economico.

Tutti i componenti del carrello elevatore sono facilmente accessibili per il tecnico del service. Inoltre, tramite connessione CAN-Bus, può leggere e controllare facilmente tutti i dati sul computer portatile. Il sistema di raffreddamento attivo migliora la disponibilità del carrello elevatore anche in condizioni di lavoro intense. I motori a corrente trifase incapsulati non richiedono manutenzione. Il cambio della batteria avviene lateralmente tramite rulliera o con l’aiuto di un paranco.

Specifiche tecniche

Si rende noto che i dati tecnici qui presentati fanno riferimento al solo prodotto in versione base
ModelPortata/CaricoSollevamentoVelocità, con / senza caricoRaggio di voltaCorridoio con pallet 800 x 1200 longitudinale
V 10 Montante Simplex1,0 (t)1500 (mm)9 / 9 km/h1485 (mm)1190 (mm)
V 10 Montante Standard1,0 (t)4550 (mm)10 / 10 km/h1650 (mm)1380 (mm)
Torna su