supply chain

2022 – L’importanza dei carrelli elevatori nel supply chain

Carrelli elevatori nel supply chain

Quanto sono importanti i carrelli elevatori nel supply chain ? I carrelli industriali a motore, o carrelli elevatori, sono una parte indispensabile per le operazioni logistiche. Sono utilizzati per spostare e sollevare materiali e offrono capacità di carico molto ampia. Sono inoltre disponibili in tutte le forme e dimensioni, a seconda dell’applicazione: carrelli elevatori, trattorini, veicoli fuoristrada, transpallet manuali a motore e veicoli a guida automatizzata. 

Innumerevoli aziende in più settori dipendono dai carrelli elevatori. 

Secondo la British Industrial Truck Association (BITA), “negli ultimi dieci anni, il mercato dei carrelli elevatori nel Regno Unito è aumentato notevolmente da un minimo nel 2009 di 17.658 unità alla cifra del 2018 di oltre 35.300 unità” (report del 1 marzo 2019). 

Ciò significa che l’industria dei carrelli elevatori è aumentata di oltre il 50% nelle vendite. 

La maggior parte dei grandi produttori di successo negli ultimi tempi è stata più attiva che mai, soddisfacendo la domanda globale di macchine affidabili. I migliori produttori di carrelli elevatori sono marchi leader quali Toyota, Linde, Jungheinrich, Mitsubishi, Hyster, Crown, Heli, Komatsu, Hangcha e Clark. 

Molte aziende stanno oggi investendo in tecnologie innovative atte a ridurre le emissioni di CO2 e i danni ambientali. 

In questo contesto, l’investimento in nuove tecnologie e l’obiettivo di migliorare l’efficienza utilizzando l’energia pulita avranno un grande impatto quando le industrie manifatturiere sceglieranno i marchi con cui lavorare nei propri magazzini.

supply chain
Supply chain
Torna su